“Etch, etch, etch”, fa la signora / signorina formato mignon che mi è di fronte in questo momento. “Cosa succede?” chiedo io. “Sono allergica alla polvere, pensare che ci sto a contatto tutto il giorno!” ribatte lei. Uhm, questa storia è strana. Mi dispiace, è simpatica ed ogni sera scambiamo qualche battutina. Mi capitavano già a Venezia, queste discussioni serali con le sfruttatissime signore.

È ora delle pulizie qui in azienda ed io rifletto sul fatto che dovrei iniziare a scrivere la tesi, prima o poi. La speranza è di finire di raccogliere e riorganizzare il materiale entro fine mese e poi concedermi una decina di giorni per scriverla, vista la consegna imminente a metà  settembre (il 14, mi pare). Il punto è che non so fare le cose in miniatura e quindi si preannuncia un’altra tela di Penelope. Che noiaaaa…

Nel frattempo sto ricominciando a guardarmi in giro a proposito del lavoro. In attesa che la cosiddetta “ultima speranza” si concretizzi, ho mandato un curriculum ad un’azienda anonima albese che direi corrisponde alla Giordano (spero lo faccia anche Treccia) e ad un’altra azienda anonima che direi essere France Telecom / Equant. Non che voglia andare a lavorare a Milano o ad Alba: è che di solito ormai guardo solo le offerte per Torino, ma sono spaparacchiate (?) e poche. Magari mi candiderò anche a fare il tutor alla SAA, ma suppongo ci siano già  molti cani all’osso nelle cinque facoltà  afferenti al nuovo Corso di Laurea.

Vabbé, godiamoci questi giorni di sole con misteriose precipitazioni dal cielo: cosa sta venendo giù da circa un’ora a Torino? Per fortuna, stasera rivedrò Giuggiola ed in termini di salute il peggio è passato.



4 Comments to “La donna delle pulizia è allergica alla polvere ed io mi annoio”

  1. Jessica | 25 Agosto, 2004 at 21:19

    Un bacione enorme! Salutami Giuggiola!

    TVB! Kiss

  2. ex-xxcz | 26 Agosto, 2004 at 09:26

    Anche lei ti manda sempre a salutare… 🙂

  3. Treccia | 26 Agosto, 2004 at 18:12

    Ehilà !
    Sono tornataaaaaaaaaaaaa!
    Mi spiace molto per il brutto malanno che ti ha colpito.
    Un salutone a te e un abbraccio a Giuggy!

  4. ex-xxcz | 27 Agosto, 2004 at 09:12

    Eccola! Nelle ultime sere ci chiedevamo sempre con Giuggiola se fossi tornata…

Leave a Comment